15 marzo 2013

QUESTIONE DI PANTONE- SPRING COLORS 2013


Con l'arrivo della primavera, spuntano i primi fiori e così anche nei nostri cuori e nei nostri armadi si scatena quella voglia di vestirci di colori accesi, vivaci, che ci offrano l'energia per affrontare la nuova stagione al meglio.
Nelle vetrine così come sulle riviste, si possono ammirare vestiti di colori variopinti, combinazioni che mai avremmo ritenuto possibili. Un arcobaleno di colori, un'esplosione di tonalità vivaci e combinabili in un milione di modi.
A questo punto entra in gioco la possibilità che questi colori, così unici e indiscutibili, siano invece il frutto di una calcolata equazione di varie tonalità di colore, uno studio accurato sulle teorie del colore che vengono messe in pratica con un metodo preciso, in maniera quasi scientifica.
Sto parlando del lavoro di classificazione del colore che compie Pantone per avere una vasta gamma di colori universali che possano essere utili ai grafici e ai designer di tutto il mondo. Divenuto standard internazionale, per quanto riguarda la grafica, questa società americana che ha dalla sua parte l' esperienza di 50 anni di lavoro, si è occupata in questo tempo di trovare un sistema capace di identificare i colori. Ad ogni colore viene associato un codice arbitrario, compost dal nome e dal numero che stabilisce "la famiglia di appartenenza" (ad esempio 18 per i rossi).
Fatta questa doverosa premessa, anche per soddisfare la mia curiosità, sono andata a cercare i colori per la primavera 2013, che secondo Pantone sono i colori che verranno più utilizzati e che appariranno tra le creazioni degli stilisti della moda.
Source: Pantone.com
Mi sono spesso chiesta come facessero gli stilisti a creare dei trend, partendo dal presupposto che l'ispirazione di ciascun designer nasce da diverse radici, che possono essere culturali, artistiche o più semplicemente commerciali. Quando si parla di colore c'è una linea che sicuramente accomuna le creazioni dei designer. Il colore must per quest'anno, incoronato il protagonista delle passerelle e degli accessori è senza dubbio, secondo Pantone, il verde smeraldo "Emerald Green". Infatti dall'anno 2000 si ripete questa tradizione del colore predominante, per la quale Pantone nomina il colore dell'anno.
Ma come sappiamo non esiste un solo colore, bensì una miriade infinita di colori da cui attingere, per cui sono stati scelti dei colori per la Primavera 2013 che ben si bilancino tra di loro, donando in questo modo un senso di armonia e di equilibrio, così come ciò che ricerchiamo nella vita.
I colori non solo si tingono di sfumature pastello e vibrano di tocchi di energia e di colore vivace, ma cercano di comunicare con il mondo che ci circonda. Ogni colore ha una storia da raccontare, soprattutto in base al significato che gli attribuiamo. Io penso che il verde sia uno dei colori più belli e allo stesso tempo difficili da portare (Rossella O'hara docet), ma mi piace davvero tanto, anche nella variante acquamarina. E voi avete scelto il vostro colore per la primavera?? Come indosserete i diversi colori? Un bacio e alla prossima!
Signature Fonts
Image by FontMeme





Source: Pinterest, Google images, Chicisimo

2 commenti:

  1. che bella e accurata ricerca, i colori per la primavera 2013 mi piaccino tanto...
    al prossimo post Nahomi.

    RispondiElimina
  2. Grazie Nahomi!! Anche io sono un'amante dei colori, mi piace indossare toni più accesi e vivaci in primavera!
    Al prossimo post :)

    RispondiElimina