28 settembre 2012

[LET'S TRY] SUGARBOX




Ecco uno dei miei ultimi acquisti in tema makeup/beauty...dopo vari mesi di abbonamento a una più famosa box, sono qui a provare un'altra di queste beauty box in abbonamento, la Sugarbox!!
Sono rimasta molto colpita dal contenuto mostrato da alcune blogger sulla rete...per cui ho voluto fare un tentativo e mi sono abbonata per tre mesi (costa 45€), stesse modalità di altre...rinnovamento automatico con dati della carta di credito, con disdetta su preventiva richiesta.



La Sugarbox si presenta in una scatola di cartone con dei disegni e con un sigillo che porta una citazione sul tema della bellezza. All'interno si apre e c'è una simpatica e comoda bustina in tessuto che contiene "il bottino" della box...Vediamo cosa ho trovato nella mia :-P!

Arome Therapy Dream (3 olietti per il viso del brand Delarom) 
Nutriage Revital Cream (crema antirughe per il viso di Dermo28)
Deep Repair Masque (maschera idratante di Macadamia Hair)
Ombretto compatto (colore 15 salmone/dorato di Bianconiglio)
Matita occhi (colore 4 dorato di Bianconiglio)
Lacca unghie (colore 159 oro glitter di Movie)
Profumino Let's Love di Benetton 
4 campioni (10ml) Babassu Wash (shampoo e balsamo volumizzante di Philip Martin's)





Mi è piaciuta l'idea di abbinare smaltino con ombretto e matita e poi avere messo quasi tutti marchi italiani e alcuni cruelty free...Ad essere sincera mi aspettavo qualche campione più grande, visto quello spettacolo che era arrivato gli altri mesi! Ma non sono insoddisfatta, proverò la crema, lo shampoo, ne farò un buon uso sicuramente per quando andrò via qualche giorno e non avrò voglia di svuotare il bagno, ma verrà con me il giusto indispensabile! Sono curiosa di provare anche gli olietti per il viso, anche se per la pelle grassa non sono proprio consigliati...magari quando farà freddo!
E voi avete provato la Sugarbox? cosa ne pensate? Alla prossima e un buon fine settimana!

27 settembre 2012

DIY - CONVERSE CON BORCHIE

Una delle tendenze dell'autunno inverno è sicuramente quella delle borchie..Le vedremo dappertutto, ornare giacche, vestiti, borse e scarpe di tutte le fashioniste e non...perchè le borchie danno quel tocco in più, quell'aspetto un pò grunge un pò rocker che ci fà sentire più audaci e bad girls!
Io avevo da mesi nella mia lista dei desideri un paio di converse borchiate, ma dopo aver visto il prezzo avevo deciso di desistere dall'acquisto...Girando su youtube ho trovato diverse idee e finalmente ho deciso che avrei fatto da sola, ho comprato le borchie e con un paio di vecchie converse mi sono messa all'opera!! certo è un fai da te molto semplice, le borchie non le ho applicate su tutta la scarpa...Ma vi lascio alle foto e vi spiego come ho fatto!!!


-1 paio di converse o scarpe in tela
- borchie
- una forbice o una pinza

Le borchie le potete acquistare su ebay...Io le mie le ho prese da un rivenditore italiano (qui)
Ci sono diversi tipi di borchie, io ho scelto quelle con le alette che sono come puntine da applicare sul tessuto e poi con la forbice si devono piegare bene le punte verso l'interno...
Ho iniziato seguendo la linea della scarpa e poi diciamo che sono andata avanti a caso :)..Comunque potete scegliere di metterne solo alcune come ho fatto io, oppure di riempire tutte le scarpe.



Ed ecco il risultato!! A me piace, è decisamente pratico perchè non bisogna essere esperti del fai da te e poi è soprattutto economico...
E voi avete già borchiato qualcosa?? Fatemi sapere, io mi sono divertita a farlo e l'effetto non è niente male..ciao!! 

20 settembre 2012

L'AMORE E LA CORRENTE...



La passione che sfocia dall'impeto dell'amore,
é come un fiume in piena, rigonfio di vita e di desiderio;
Esplode dopo un lungo viaggio,
attraverso gli argini del cuore e i percorsi della vita.
Nasce nelle avversita', a basse temperature e in luoghi ameni.
Puro in partenza e limpido nell'aspetto,
fresco e ancora illibato nelle intenzioni.
Arzillo e tormentato negli incontri lungo il cammino,
che alimentano il suo corso e la sua forza.

Ricco e portentoso nell'animo, 
non sempre benevolo,
a volte indomabile,
a volte arido,
incontrollabile,
ma sicuro nel suo passo.
Ogni goccia è vitale, 
lascia un solco profondo, indelebile,
traccia viva e persistente;
Segno indimenticabile
che dimostra tutta la forza della natura,
delle emozioni e di quello che la mente non può comandare,
e di cui il Cuore vive,
si alimenta e perdura.








15 settembre 2012

IL CAVALIERE OSCURO - Il Ritorno


Recentemente sono andata al cinema a vedere l'ultimo film della saga di Batman (o almeno così dicono..) diretto dal regista Christopher Nolan.
Posso dire di non essere una fan sfegatata di questa saga, ma di aver comunque visto tutti e tre i capitoli della storia di Batman e delle avventure di Gotham City.




Il cavaliere oscuro - il ritorno, nonostante il film duri quasi tre ore, posso dire che le scene di azione sono parecchie e anche gli effetti speciali, per cui mi sono lasciata prendere dalla storia. Il Batman interpretato da Christian Bale mi piace molto, soprattutto in questo capitolo, perchè l'eroe compare nella sua normalità e mortalità, non più imbattibile ma legato ai ricordi del suo passato e all'amore perduto...Quando il male ritorna a minacciare Gotham che rischia di essere distrutta dal malvagio Bane, il paladino della giustizia ritorna al servizio della sua Gotham per difendere la città ma anche per sconfiggere i demoni del suo passato e riscattarsi liberando così la sua anima.
Anche gli altri personaggi sembrano essere spinti nelle loro azioni dall'amore e non da sentimenti di grandezza e maestosità, per cui ho trovato interessante vedere la lotta fra il male e il bene, che in certi momenti non si distinguono neanche più tanto...
A me è piaciuto, così come il personaggio di Catwoman, interpretata dall'affascinate Anne Hathaway, che veste i panni sexy di Selina Kyle, una ladra cresciuta nel ghetto e appassionata di furti di gioielli. Decisamente bella con indosso una tuta nera molto fasciante e maschera nera da gatta, sicura di sè e delle sue doti, non c'è nessuno che la possa fermare, se non il tenebroso batman...verso cui nutre una certa ammirazione ;)
Il confronto con le altre bellezze del cinema che hanno rivestito il ruolo di Catwoman è inevitabile, secondo me Anne ricopre questo ruolo con molta grazia e bellezza, ma anche con la giusta intenzione di rendere sempre misterioso e intrigante il personaggio.
Anche il trucco di Catwoman è molto bello e sofisticato, labbra rosso intenso e occhi delineati da matita nera, un look classico ma d'effetto. Sicuramente da copiare per qualche occasione speciale!! 
e ora la domanda che sorge quasi spontanea...Ma sarà davvero l'ultimo film di Batman? ...rivedremo ancora i nostri eroi nelle loro armature splendenti?? :-) Ciao e un buon fine settimana!!!






10 settembre 2012

CAPELLI - PRODOTTI BIO E NATURALI


Ho provato alcuni prodotti biologici/naturali, spinta dalla voglia sia per necessità di provar qualcosa di differente per i capelli, che sono stressati per le varie tinte ma anche per cercare prodotti naturali che contenessero meno siliconi e schifezze, che ridessero più forza e splendore ai capelli che si sono indeboliti, rovinati.
Ho letto che c'è una leggera differenza tra i prodotti biologici e quelli naturali: i primi sono prodotti che sono formulati con elementi che provengono da coltivazioni biologiche, senza utilizzo di sostanze chimiche e di OGM; i prodotti naturali invece presentano al loro interno una grande quantità di principi di derivazione naturale. Vi lascio anche il link ad un articolo interessante sull'argomento qui.
(fonte Tumblr)
Fatta questa piccola introduzione volevo parlarvi di ciò che usando: il primo prodotto è l'impacco per capelli all'olio di Sapote dei Provenzali, un prodotto biologico che va usato come maschera per capelli e che dovrebbe essere fortificante. (200 ml 8.99 euro)
Non mi è piaciuta la consistenza dell'impacco che non è una crema morbida, ma è molto pastoso e difficile da stendere bene sui capelli, in quanto si formano dei grumi. Io l'ho utilizzato come maschera pre-lavaggio tenendola sui capelli anche per un'ora. Il risultato non è eccezionale in quanto secondo me i capelli non assorbono bene il prodotto, che è molto ricco ma poco cremoso. Comunque i capelli dopo il trattamento sono molto morbidi e profumati. Della stessa linea ho provato anche lo shampoo ad azione sebo-regolatrice, che mi è piaciuto sia per il profumo sia per la dolcezza con cui lava i capelli, non è aggressivo sulla cute e lascia i capelli molto leggeri e morbidi. (250 ml 7.99 euro) Se avete capelli come i miei con cute impura e punte secche e sfibrate, consiglio di alternarlo con altri shampoo specifici.

Un'altro prodotto che ho provato per capelli è il balsamo Shining di Lush. Anche questo è un prodotto completamente naturale (vegan), per cui sempre leggero e delicato sui capelli...Il risultato è quello di avere capelli lucidi, contenendo limone e rosmarino più estratto di lavanda per il cuoio capelluto ed è vero...l'unica cosa è che lo trovo poco idratante. In negozio esistono diverse grandezze di questo balsamo, tutte in confezioni riciclate: il flacone da 100 ml costa 6.65 euro.

Un prodotto che ho finito e che vorrei ricomprare è il balsamo crema Damage remedy di Aveda, che mi è durato tantissimo e che ho apprezzato molto (i miei capelli ringraziano ogni volta)..si può comperare nei centri Aveda oppure su internet. Questo balsamo per capelli contiene la proteina di quinoa ottimo ristrutturante, insieme alla noce di cocco e all'olio di babassu. (250 ml 29 euro)

Ultimamente sto provando anche un'altra marca di prodotti, di cui ho sentito parlare davvero bene su internet..ne faro' una recensione qui sul blog.
E voi cosa utilizzate per i vostri capelli? come vi trovate con i prodotti ecobio? Vi auguro una buona settimana, a presto!

4 settembre 2012

GLOSSY BOX AGOSTO _ Review

 Ciao a tutte,

Ho appena ricevuto dal corriere la Glossy box di questo mese, avendo visto sul loro sito che sarebbero arrivate con qualche giorno di ritardo, questa volta non mi sono allarmata e ho aspettato con molta ansia ;)...Vi faccio subito vedere il contenuto della glossy e poi qualche considerazione.





La confezione questa volta è cambiata, dal rosa confetto è diventata color sabbia e anche la carta sembra diversa, come se fosse riciclata...Mi sono iscritta al servizio di Glossy Box a gennaio di quest'anno, e devo dire che alcune scatole mi hanno colpito per i prodotti al loro interno, ma questa volta non ci siamo per niente...
Troviamo sempre 5 prodotti (ini ini) più un pennello che è stato messo sopra, di qualità scarsa.
Vediamo i prodotti che ho trovato:

- Pedix feet di Alessandro (trattamento perfetto per piedi secchi e screpolati) 30ml
- Eucerin, Detergente purificante 10ml (pelle grassa)
- Eucerin, Trattamento idratante giorno 7ml (pelle grassa)
- Becca, Tinta per occhi color Romanticism (marrone rosato) 7ml
- Mavala, Top coat color-matt 10ml

Adesso non so esattamente il prezzo di ognuno, ma questi formati non sono neanche da viaggio sono proprio mini mini taglie, campioncini reperibili in qualsiasi farmacia!
L'unico prodotto che sono curiosa di provare è la tinta cremosa per occhi di Becca, un marchio che per chi conosce le Pixiwoo, avrà di sicuro sentito nominare nei loro tutorial...Per il resto non sono molto soddisfatta, anche il top coat di Mavala, saraà un buon prodottino per unghie, ma in qualche glossy passata ho già ricevuto lo stesso di un'altra marca (China glaze matte magic)...Per cui mi chiedo se quando preparano le glossy si rendano conto di quello che spediscono, per me non pongono attenzione alle particolari clienti e alle loro preferenze.
Fatemi sapere che cosa ne pensate, se anche voi siete deluse da quest'ultima glossy box oppure se pensate di continuare a rinnovare l'abbonamento...Ho visto che sono nate tante altre box di bellezza e makeup, voi quali consigliate?? un bacioooo e alla prossima!!!



1 settembre 2012

ROUTINE PELLE MISTA/GRASSA

Nei mesi trascorsi la mia pelle è diventata più grassa rispetto al solito (pelle mista) e sono comparsi degli spiacevoli brufoletti sul viso (mento e collo) ma anche sulle spalle.
Adesso bisogna cercare di immaginare le cause che portano a questi repentini cambiamenti, sono da indagare i fattori climatici, ma anche il cibo e gli sbalzi ormonali. Sono molte le cause che possono interferire a livello dermatologico, per cui è sempre meglio rivolgersi a uno specialista oppure in farmacia per farsi consigliare una cura specifica.


Per la pulizia del viso ho scoperto due nuovi oggetti che sono diventati per me di uso quotidiano: uno è il panno in microfibra, di Assiamedica, specifico per pulire la pelle che utilizzo per rimuovere gli eccessi di trucco e maschere. E' un semplice panno che va bagnato con acqua e strizzato, che riesce a rimuovere ogni residuo dal viso, facendo dei movimenti circolari; una volta usato va lavato per un nuovo utilizzo.
L'altro è il Clarisonic, che è una spazzola per il viso/corpo dotata di testine ruotanti a una velocità elevata, ma quasi impercettibile al tatto. Il mio è il modello Plus (che si può usare anche per il corpo) un'ottimo prodotto a mio avviso, nonostante il prezzo elevato (dai 120 ai 200 euro) ma dopo averlo provato non credo che ci si possa pentire...Oltre a rimuovere in profondità il trucco e lo sporco, rimuove anche le cellule morte e regala alla pelle uno/due minuti (questo il tempo impiegato) di relax. Io ne sono innamorata, e la mia pelle sta molto meglio da quando lo uso, è più luminosa e più liscia. Ho sempre avuto acne sotto pelle, che anche se non si vede, lascia la pelle leggermente ruvida non proprio morbida al tatto, usando questa piccola spazzola mi sembra di avere davvero la grana delle pelle più liscia.


Altri due prodotti che non mancano nella mia pulizia del viso, in particolar modo adesso che ho queste reazioni tipo brufoletti &co, sono un'esfoliante per il viso e una maschera purificante all'argilla, proprio per pulire a fondo e cercare di purificare e stringere i pori.
Io sto utilizzando uno scrub all'acido glicolico di Alpha-H (acquistato su qvc) che oltre a rimuovere cellule morte e impurità aiuta il rinnovamento cutaneo. Invece la maschera è di Bjobj, un marchio ecologico ed è all'argilla bianca.

Spero che questo post vi sia piaciuto e se avete qualche suggerimento a proposito e volete lasciare un commento, sarò felice di leggerli e di rispondervi!! un buon fine settimana :-)