26 novembre 2012

TWILIGHT - il FINALE


Ieri sono stata a vedere l'ultimo film dell'intensa saga di Twilight , che da ben quattro anni ha accompagnato e lasciato col fiato sospeso migliaia di fans.
Non essendo più teen da parecchio, ammetto che ho letto anche io i libri spassionatamente, immaginando tutto quell'ardore e quella curiosità che le adolescenti del mondo hanno vissuto seguendo le vicende della famiglia dei vampiri di Edward Cullen e di Bella Swan.
Penso che per gli attori debba essere stato difficile interpretare un ruolo per così tanto tempo e non sentirsi persi nella realtà che li circondava: quella delle teenager tutte una cotta per Robert aka Edward, ipnotizzate dal sentimento di purezza e di passione che lui prova nei confronti di Bella, quella virilità innocente della creatura che teme di fare del male al suo amore eterno, ma anche legittimate dall'intensità e dalla grandezza dei sentimenti che una pur semplice ragazza del liceo può provare. Una storia d'Amore che avrebbe fatto sognare chiunque, anche chi come me impazziva per Leonardo Di Caprio e le storie come Romeo&Giulietta o Titanic....ma la magia del tempo si è fermata creando quell'amore unico che va oltre ogni limite fisico e transitorio, eccellendo in ogni aspetto, dopo tutte le vicissitudini vissute dai protagonisti.




fonte: Google images 

Nell'ultimo capitolo della saga, come ben saprà chi ha letto il libro, Edward e Bella affrontano il mutamento di lei in vampira non tanto per scelta, quanto per salvare la vita di Bella che si trova in pericolo di morte dopo avere partorito la figlia, Reneesme. Non vedremo la morte di Bella, ma la sua rinascita come vampira e come madre. In questo modo la storia d'amore tra i due innamorati potrà durare per l'eternità, o almeno fino a che non ci saranno minacce tangibili dall'esterno, come i vendicatori Volturi che attentano varie volte alla loro felicità. I licantropi e l'amico Jacob saranno al fianco dei vampiri per tutta la battaglia, in quanto Jacob ha avuto proprio l'impriting con la figlia di Bella.
Nel finale del film tanto atteso, assistiamo allo scontro con i Volturi. Lo spiegamento delle forze radunate dai Cullen, gli amici vampiri venuti da ogni parte del mondo, formano un gruppo in cui ognuno ha un potere speciale. Il loro scopo è quello di battersi per salvare la famiglia di Edward e la piccola Reneesme, bambina per metà umana e per metà immortale. Anche Bella scopre che i suoi poteri si stanno sviluppando molto velocemente, la sua forza come neonata le dà modo di allenarsi e sperimentare, battendo gli altri in varie prove di forza.
Ma quello per cui anche da vampira continua a darle una grande forza interiore resta sempre l'amore verso il suo Edward, che nasce in lei come mortale e che trova l'apice dell'espressione (finalmente) nel suo essere una vampira.
Un film che chiude in bellezza la storia, notevole sia per effetti speciali che per la bravura dei suoi interpreti, cresciuti con i loro personaggi. Anche la colonna sonora apporta un segno riconoscitivo alla chiusura di Twilight, creando sinergia tra le immagini e il filo della narrazione. Lasciamo alle spalle i protagonisti come li abbiamo conosciuti, con il ricordo di com'erano in principio e la speranza che il loro amore possa perdurare negli anni.
Un buon inizio settimana e a presto :-)!!! *Angelica

Nessun commento:

Posta un commento