11 gennaio 2013

Meraviglioso film : "VITA DI PI"








Fonte (Google Images)

Qualche giorno fa sono andata a vedere il film Vita di Pi del regista Ang Lee, lo stesso regista che diresse Heath Ledger e Jake Gyllenhaal nel film "I segreti di Brokeback Mountain".
Questo film si allontana molto come genere dall'ultimo, ma la critica lo ha salutato come il nuovo Avatar, sia per la ricchezza di effetti speciali ( è stato realizzato per la maggior parte al computer) sia per la storia fantastica, colma di sorprese e di intensa narrazione. Il film si può vedere sia in 3D che non. Non so se si perda molto come qualità di immagine non con tecnologia 3D, ma la storia è la stessa ed io l'ho apprezzata comunque, anche senza gli occhialini.

Vita di Pi narra la storia di una ragazzino dell'India francese, che sin da bambino mostrava un carattere determinato e una sensibilità unica. Infatti il bambino nato come Indù, sin dalla tenera età si avvicinerà anche alle altre religioni, con l'incredulità della famiglia. Quando Pi è adolescente, insieme alla sua famiglia, proprietaria dello zoo della città, decidono di lasciare l'India per trasferirsi in Canada. Sarebbero partiti in nave insieme agli animali dello zoo, per trasportarli e poi venderli una volta arrivatia destinazione. Ma purtroppo durante la traversata, la nave affonda durante una forte tempesta e l'unico a salvarsi sarà proprio Pi.
Inizia così l'avventura in mare, del naufragio e di tutte le difficoltà che il nostro Pi dovrà superare, a partire dal ritrovarsi sulla scialuppa con alcuni animali che si sono salvati, tra cui la tigre del Bengala, Peter Parker, nemica dell'uomo di cui brama solo le carni. Sembra quasi impossibile da immaginare, ma Pi si ritrova solo nell'oceano insieme ad una tigre aggressiva, che però sarà il suo unico compagno di viaggio, punto di riferimento nella sciagura e che, nel bene e nel male gli farà compagnia e lo aiuterà a sopravvivere. Una storia unica ed un viaggio di speranza nel mare della vita, inutile dire che mi sono commossa...Lo consiglio per chi ama gli animali e per chi ama le storie di avventura, un pò alla Robinson Crusoe, a stretto contatto con la natura e con gli abissi delle proprie emozioni.
Ho scoperto ieri che questo film è candidato agli Oscar 2013, con ben 11 nomination, tra cui "Miglior Film", "Miglior Regista", "Miglior Sceneggiatura non originale", "Migliore Fotografia", per cui non mi resta che dirvi: Buona Visione!!! 

5 commenti:

  1. Ciao! Ho il piacere di conoscere il tuo blog grazie all'iniziativa di kreattiva, mi unisco ai tuoi follower! ti aspetto da me se ti va di unirti
    :-)
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao!! Sono molto contenta di conoscerti!
    Certo, molto volentieri :)

    xoxo
    Angelica

    RispondiElimina
  3. lo voglio vedere...mi ispira parecchio!

    RispondiElimina
  4. mi hai incuriosita, me lo voglio vedere questo film :-)

    RispondiElimina
  5. Mi è piaciuto molto, veramente incredibile la sua storia, raccontata meravigliosamente!!

    RispondiElimina